ENGLISH

Educazione emotiva > Libro


Cercasi genitori disperatamente

Mio figlio vuole andare in discoteca, ma ha solo quindici anni. Che fare? Solo l’idea mi terrorizza.

Nostra figlia ha deciso di mettersi a dieta, nonostante sia già molto magra. Come dobbiamo comportarci?

Ho il sospetto che mia figlia vomiti dopo mangiato. Come parlarle?

Mio figlio trascorre la maggior parte delle ore libere a chattare al computer. E’ normale?

Crediamo che nostro figlio fumi qualche canna e a volte beva un po’ troppo. Come parlargli? Dobbiamo preoccuparci o si può tollerare?

Perché i nostri adolescenti corrono dietro, sempre più spesso, ad una fragile autonomia piena di pericoli, nonostante assicuriamo loro ogni bene materiale?

E’ un dato ormai accertato che il disagio dei giovani è sempre più caratterizzato da forme di dipendenza patologica: droga, ecstasy, canne, alcool, bulimia, anoressia, dipendenza da Internet e videogiochi rappresentano le manifestazioni più ricorrenti di fronte alle quali i genitori sono sempre più disorientati e impotenti.

Questo manuale vuole aiutare i genitori ad orientarsi quando si presentano segnali di disagio e di pericolo. Storie, commenti, osservazioni e indicazioni arricchiscono il volume, indicando in maniera chiara, comprensibile e fruibile per tutti, i migliori atteggiamenti educativi da assumere.


Non solo. Il libro vuole anche fornire a genitori, insegnanti ed educatori in genere alcune dritte per rendere i ragazzi più sicuri e forti, in grado di affrontare con competenza ed autonomia la loro vita.

Un testo che può aiutare ad evitare sterili contrapposizioni tra il mondo degli adulti e quello degli adolescenti, favorendo invece la costruzione di ponti comunicativi pieni di emozionalità e complicità.


Anno di pubblicazione: 2004
Editore: Franco Angeli

Disponibile in tutte le librerie, oppure
Compralo online su bol.it >>


Infosoft Viterbo