ENGLISH

FIGLI ADOLESCENTI ED ALCOOL

No, mai.

Tollerare una condotta lesiva e pericolosa per la salute del proprio figlio può comportare il perdere il potere contrattuale educativo e l’autorevolezza nell’indicare altre condotte.

Non valgono neppure brillanti considerazioni del tipo “tutti fanno così”, “una sbornia non ha mai fatto male a nessuno”, “tutti, da giovani, alle feste, bevono un po’ troppo”.

La sbornia è sintomo di non essere in grado  di regolarsi, di non sapere stare con gli altri divertendosi, senza dover ricorrere all’aiuto di una sostanza esterna (l’alcool).

Qualora un figlio torni a casa brillo o con evidenti segni di abuso di bevande alcoliche, va sanzionato senza appello: non uscirà i prossimi fine settimana, non andrà alle feste fin quando non avrà dato prova di maturità con atteggiamenti e comportamenti adeguati. Restando a casa per un po’ di tempo avrà modo di meditare e riflettere.

Se questo articolo ti è piaciuto, clicca 'mi piace' sulla nostra pagina fb. Grazie!

https://www.facebook.com/educazione.emotiva



Infosoft Viterbo